CHI SIAMO
La “Biobanca del Mediterraneo” o “BBM” è operativa dal 2017 presso la sede centrale
dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia per la conservazione e condivisione di
microorganismi, parassiti, acidi nucleici, sieri, linee cellulari e tessuti patologici di origine animale.

Le risorse biologiche derivano dall’attività dei Laboratori di Riferimento OIE, dai Centri di
Referenza Nazionali e dai laboratori dell’IZS Sicilia operanti secondo la norma UNI CEI EN
ISO/IEC 17025. BBM e offre il servizio di conservazione a medio e lungo termine anche ad enti
esterni.

La BBM dispone di aree specifiche di stoccaggio destinate alla collezione di materiale genetico
proveniente da flora e fauna per la protezione della biodiversità.

Il software di gestione della BBM assicura la tracciabilità e rintracciabilità dei campioni e dei dati
associati archiviati su una piattaforma certificata ISO/IEC 27001:2013.

La BBM è fornita di impianti tecnologici per il mantenimento e monitoraggio in continuo delle
temperature di conservazione a -20, -80, -196 °C e di sistemi di videosorveglianza e controllo degli
ingressi. Sistemi elettronici garantiscono la verifica dei parametri ambientali ottimali per il
funzionamento degli impianti e la sicurezza del personale.

La BBM fa parte del “Network delle “Biobanche Veterinarie” riconosciuto dall’OIE come “OIE
Collaborating Centre for Veterinary Biological Biobank”.

La nostra Mission
– Stoccaggio in sicurezza e condivisione di risorse biologiche originali e di alta qualità per lo
sviluppo di nuovi presidi diagnostici, reagenti, farmaci, vaccini, studi biomolecolari e
indagini epidemiologiche retrospettive;
– Tutela della biodiversità.

Nel 2018 la Regione Siciliana ha riconosciuto alla Biobanca del Mediterraneo un contributo per
l’importanza strategica per la sanità regionale.

RESPONSABILE: Dott.ssa Annalisa Guercio E-mail: biobancadelmediterraneo@izssicilia.it Tel:(+39)0916565224